Il libro che viene letteralmente da un altro mondo. Scaricalo e leggilo!

Il Movimento Raeliano

MARCHE: Conferenza sul tema: “ Le nostre origini Extraterrestri e la filosofia dell'infinito ”

giovedì 17 ottobre 2019 - 17:11:23
MARCHE - Vittorio

Giovedì 17 ottobre 2019 dalle ore 18:00 alle 20:00 Conferenza sul tema: “ Le nostre origini Extraterrestri e la filosofia dell'infinito ”

Presso la Sala Rossa, piazza del Popolo, 1, Pesaro

La vita sulla Terra è il risultato di una creazione scientifica da parte di una civiltà extraterrestre e non il frutto di un'evoluzione casuale o di una creazione divina.

Migliaia di anni fa, gli Elohim giunsero sulla Terra e, grazie alla loro perfetta padronanza dell'ingegneria genetica e del DNA, resero abitabile questa pianeta creando ogni forma di vita. Terminarono la loro colossale opera creando scientificamente l'essere umano a "propria immagine e somiglianza", come dicono testualmente la Genesi Biblica e molti altri antichi testi sacri.

La parola plurale “Elohim” è presente nella Bibbia originale ed è stata in seguito erroneamente tradotta con il termine singolare “Dio”, tradendo così il suo vero significato. Questa parola significa infatti “quelli che sono venuti dal cielo".

Questi scienziati venuti da un altro pianeta vennero scambiati per degli dèi dai nostri antenati primitivi, che non potevano comprendere razionalmente le loro prodezze tecnologiche se non facendo appello al soprannaturale e al misticismo.

Gli Elohim decisero di guidare l'Umanità nella sua evoluzione inviando dei Messaggeri che diedero origine a tutte le grandi religioni. Mosè, Buddha, Gesù, Maometto, ed altri come loro, giunsero in epoche e luoghi diversi per ricordarci le nostre origini e trasmettere i Messaggi d'amore dei nostri Creatori.

Questi Messaggeri (o Profeti) dovevano preparare l’Umanità all’entrata nell’Era scientifica che stiamo attualmente vivendo. Soltanto oggi possiamo infatti comprendere le nostre vere origini grazie alle conoscenze scientifiche che abbiamo acquisito.
INGRESSO GRATUITO
Per maggiori informazioni www.rael.org